02/07/11

Carnevale















Ieri, tarda notte, svolazzai fra le nuvole
E forse avendo bevuto un po troppo
mi inventai scherzando mille favole
       
Svegliai il tempo,vecchio dormiglione
E quasi tirandogli la giacca sporca
Lo rivestii elegante, da gran signore.
       
E' carnevale, gli dissi, datti da fare
Senti nel cielo, che bell'odore!
Dammi un abito, mi voglio mascherare!
     
Da Casanova, d' Arlecchino, da Pagliaccio
da passeggero sul Ponte Dei Sospiri
Lo sogno e risogno ma mai non lo faccio
       
La felicita' sia il vino, l'allegria, le risate
Rotolarsi per terra, fare pure i maleducati
Usanze vecchie proibite mai dimenticate.
       
Pero' fai presto, dai, viene il mattino
Ed i turisti curiosi scacceranno noi:
Casanova, il Pagliaccio e l'Arlecchino.

2 commenti:

  1. nice idea, thanks for sharing...

    RispondiElimina
  2. ¸.•°`♥✿⊱╮

    Passei para uma visitinha.
    Boa continuação de semana!

    Beijinhos.
    Brasil
    º°º°❤

    °º✿
    º° ✿ ✿⊱╮

    RispondiElimina